BENVENUTO

Il mio cordiale benvenuto!

Le mie braccia aperte incrociano le tue che, entrando in questo sito, si dispiegano insieme, come ali, dono di un Amore pronto ad Accogliere, Servire, Custodire la vera Identità del vero umanesimo, che in Cristo Gesù ci è stato affidato. Che tu abbia aperto questo sito, mi porta a pensare che ami pascoli aperti, in obbedienza a quell’ “andate” consegnato dal Signore ad ogni suo discepolo e ad ogni persona di buona volontà e che Papa Francesco ci richiama continuamente con l’invito di testimoniare una “Chiesa in uscita”.

Uniamoci, in tanti, con le nostre braccia e mani aperte che, con i segni “inevitabili e innegabili” dell’Amore donato che ben conosciamo, possano apparire come golfi aperti ad ogni angoscia e bisogno per trasmettere quella gioia singolare, che il Padre riserva ai figli che si innestano nel Vero Suo Figlio.

Sei quindi un bel dono di Dio che insieme vogliamo esaltare e ringraziare attraverso Cristo, nostro unico Signore. Sentiti accolto in un forte abbraccio che vuole esprimerti che eri atteso per quello che sei e per le energie che intenderai condividere con noi.

Sì, è ora che amiamo l’Amore in un Volontariato vero e autentico, con la libertà  “che sfolgora nell’umiltà e persegue la gloria di Dio, e non la nostra”. Benvenuto con questa “Fede che è rivoluzionaria per un impulso che viene dallo Spirito”.

Ti attendiamo, per incontrarci, per parlare insieme, per conoscerci meglio, per costruire e sperimentare un’umanità nuova.

don Lanfranco Casali

COS'È IL P.A.S.C.I.

PREGHIERA

Relazione costante, affettiva, ardente: “stare con e affidarsi per diventare (come) Lui”, che è Amore, amore che è e da fiducia.

ACCOGLIENZA

Fiducia da cui scaturisce inevitabilmente l’assenso amante dell’accogliere con gioia i fratelli, gioia contagiosa di pace, perché nasce da Lui.

SERVIZIO

Lui, che è venuto per servire e dare la vita, non può non assumerci con il Suo amore per servire gratuitamente, senza secondi scopi come suoi figli.

CULTURA

Figli che amandolo con tutto il cuore, con tutta la mente, con tutta l’anima, con tutta la forza saranno capaci di promuovere e svelare l’uomo nella sua più intima e profonda identità.

IDENTITÀ

Identità dell’Uomo Nuovo, rivelatosi in Gesù Cristo, Signore nostro che, nella potenza dello spirito santo, si incarna nella nostra umanità, generando e alimentando la nuova evangelizzazione.

"In principio era il Verbo" non assioma teorico, ma incarnazione del pensiero e della Parola di Dio.
Così in Cristo tutto diviene relazione, comunione che suppone e presuppone fiducia.

NEWS